Make everything as simple as possible,
but not simpler!
  A.Einstein

Dopo un primo documento di chiarimento, pubblicato ad ottobre 2015 per agevolare l’applicazione della nuova normativa, il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato una nuova serie di FAQ a beneficio degli operatori del settore. Il documento, che conta oltre 70 risposte a domande frequenti, è stato predisposto con il supporto tecnico di ENEA e CTI e i contenuti sono stati oggetto di confronto con le principali associazioni di categoria. Il documento è disponibile sul sito del MiSE.

E' disponibile la versione 3.00 del software MC 11300, conforme alla revisione delle norme UNI in vigore dal 29 giugno 2016.

In particolare, le modifiche riguardano:

  • UNI/TS 11300-4 (modifiche su pompe di calore ed energia primaria)
  • UNI/TS 11300-5 (modifiche su energia primaria)
  • UNI/TS 11300-6 (servizio energetico "trasporto")

Nel contempo è stata modificata pesantemente anche la UNI 10349 ovvero la base per il calcolo dei dati climatici.

La versione 3.00 è presente nel registro dello strumento nazionale (elenco degli applicativi informatici) pubblicato sul sito del CTI, protocollo n. 82 del 05 luglio 2016.

E' disponibile Autodichiarazione di conformità all'interno del software, pulsante info (in alto a destra della videata).

Ricordiamo che la versione PRO di MC 11300 permette di redigere relazioni legge 10. Inoltre è prevista l'esportazione di un file XML secondo il formato nazionale (Piemonte, Veneto, FVG, Abruzzo, Marche, Umbria, Lazio dal 15 luglio) ed in formato SACE (Emilia Romagna).

La versione 3.00 apporta anche notevoli varianti al variante edificio-impianto con l'introduzione della suddivisione per quote millesimali e l'impianto autonomo.

Sono state confermate le date e le "locations" per il prossimo corso in terra pugliese.

Gli incontri previsti sono due:

  • 21 giugno - Lecce, 8PIUHOTEL
  • 23 giugno - Bari, Parco dei Principi

E' previsto l'orario 09:15÷17:00. La giornata studio prevede l'analisi energetica di un edificio, evidenziando le procedure e le metodologie di calcolo utilizzate:

  • Impostazioni generali di progetto;
  • Definizione dei componenti di edificio;
  • Unità immobiliari / Zone termiche;
  • Dati generali di zona (apporti gratuiti, acs, ventilazione);
  • Inserimento elementi (opachi, serramenti, pavimenti, ponti termici);
  • Impianto termico (emissione, regolazione, distribuzione, generazione);
  • Verifica dei risultati / Attestato di Prestazione Energetica (APE).

Per entrambe le date sono previsti un massimo di 50 iscritti; la partecipazione è gratuita. Le adesioni vengono raccolte dalle agenzie Aermec di zona:

  • Bari, Concina Antonio
  • Lecce, Basso Antonio

Per contattare le agenzie di zona, utilizzare le informazioni presenti nel sito di Aermec.

Nella giornata di oggi sono state pubblicate da UNI le revisioni di alcune norme utilizzate nel calcolo delle "Prestazioni energetiche degli edifici". Si tratta di:

  • UNI/TS 11300-4:2016 Utilizzo di energie rinnovabili e di altri metodi di generazione per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria
  • UNI/TS 11300-5:2016 Calcolo dell’energia primaria e della quota di energia da fonti rinnovabili
  • UNI/TS 11300-6:2016 Determinazione del fabbisogno di energia per ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili

L'altra norma interessata, la UNI 10349 "Riscaldamento e raffrescamento degli edifici - Dati climatici", oltre alla revisione ha subito anche una moltiplicazione. E' diventata:

  • UNI 10349-1:2016  Medie mensili per la valutazione della prestazione termo-energetica dell'edificio e metodi per ripartire l'irradianza solare nella frazione diretta e diffusa e per calcolare l'irradianza solare su di una superficie inclinata
  • UNI/TR 10349-2:2016 Dati di progetto
  • UNI 10349-3:2016 Differenze di temperatura cumulate (gradi giorno) ed altri indici sintetici


Ricordiamo che, secondo il Decreto 26 giugno 2015, il nuovo algoritmo di calcolo entra in vigore dopo 90 giorni dalla pubblicazione. Dovrebbe essere quindi il 29 giugno. NON PRIMA.

Rassicuriamo gli utenti ricordando che sicuramente il software MC 11300 verrà aggiornato per recepire le modifiche. Inoltre, dal momento che si tratta di modifiche allo "strumento nazionale di riferimento" ci sarà una nuova validazione del software.

Anche per l’edizione 2016 di Mostra Convegno Expocomfort (Milano, dal 15 al 18 marzo) sarà disponibile presso Aermec (padiglione 22P, stand K31-M32) un punto di incontro su MasterClima.

In un'area didattica condivisa sono previste dimostrazioni sulle potenzialità e sull'uso del software MC 11300.

Il calendario prevede dimostrazioni della durata di circa 55 minuti con i seguenti orari:

  • martedì 15: ore 11:00, ore 14:30
  • mercoledì 16: ore 11:00, ore 14:30
  • giovedì 17: ore 11:00, ore 14:30
  • venerdì 18: ore 11:00

Sarà dimostrata l'attuale versione 2.26 ed una versione beta (anteprima) della successiva.

E' disponibile da oggi una nuova versione di MC 13000. Ecco il breve elenco delle modifiche:

  • Sistemato errore bloccante generato dopo il passaggio da impianto 'normale' a 'simulato'.
  • Sistemato caso particolare che causava una errata segnalazione di verifica (positiva/negativa) per EPgl,nren.
  • Sistemato errore per cui l'allineamento dei componenti segnalava erroneamente una verifica igrometrica negativa.
  • Sistemato errato caso di segnalazione errore 'scostamenti 5°C' con Pompa di Calore .
  • Disponibile esportazione XML compatibile con SACE - Regione E.R. (versione PRO).
  • Sistemato errore calcolo CO2 in presenza di impianto fotovoltaico.
  • Sistemato errore calcolo EPc in caso di presenza fotovoltaico.
  • Sistemato errore calcolo CO2 complessiva solo per servizi esistenti.
  • Sistemato errore bloccante nel caso in cui sia indicato il recuperatore senza canali di immissione.

E' disponibile da oggi una nuova versione di MC 13000. Ecco il breve elenco delle modifiche:

  • Aggiunta visualizzazione dei consumi per raffrescamento in videata 'Indicatori energetici edificio'.
  • Sistemato caso particolare di visualizzazione risultati acqua calda sanitaria (energia richiesta negativa anziché zero).
  • Sistemato errore calcolo dispersioni verso terreno in edificio di riferimento.
  • Sistemato errore in calcolo progetto invernale (12831) per cui non venivano calcolate le dispersioni verso serra solare.

MC 11300


Calendario Eventi

<settembre 2016>
lumamegivesado
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789

Partners