Benvenuto, Ospite Cerca | Discussioni attive | Accedi | Registrati

rendimento globale medio stagionale
franlafo
#1 Inviato : martedì 4 settembre 2012 13.02.18
Grado: Classe C


Iscritto: 21/08/2007
Messaggi: 473
Località: BARI
Buon giorno.
Volevo chiedere un chiarimento.
Dalla versione 1.42 nel riepilogo prestazioni compare in modo esplicito che il rendimento medio stagionale viene calcolato secondo il punto 6.5.1 della UNI TS 11300.

Ora nelle vecchie versioni, mi sembra di ricordare che comunque il risultato fosse uguale al prodotto dei 4 rendimenti= generazione*regolazione*emissione * distribuzione.

Da quando viene invece calcolato con il suddetto punto tale risultato non è più uguale.
Mi potete illuminare, grazie.
albertop
#2 Inviato : martedì 4 settembre 2012 13.39.56
Grado: Classe A++


Iscritto: 20/12/2001
Messaggi: 4.290
Località: Bevilacqua, VR
Per brevità, supponiamo di avere i seguenti dati:

fabbisogno di energia teorica, Qh = 100
perdite per emissione, Qle = 0
rendimento di emissione, ne = 1
perdite per regolazione, Qlc = 0
rendimento di regolazione, nc = 1
perdite per distribuzione, Qld = 2
energia in uscita al generatore, Qgnout = 100+2+0+0 = 102
perdite di generazione, Qlg =4
energia (termica) in ingresso al generatore Qgnin = 102+4 = 106

e fin qui ci siamo ... Nella distribuzione aggiungiamo un circolatore con perdite (primaria) = 20

energia primaria totale, Qp = 106+20=126
il rendimento di distribuzione, nd vale (formula 16): 100/(102+20) = 0,8197
il rendimento di generazione, ng vale (formula 17): 102/(106+0) = 0,9623

Rendimento globale metodo 1 (formula 8): Qh/Qp = 100/126 = 0,7937
Rendimento globale metodo 2: ne*nc*nd*ng = 1*1*0,8197*0,9623 = 0,7887

Non può essere matematicamente uguale nei due calcoli. A maggior ragione nei calcoli attuali che comprendono accumuli e circuiti primari che un tempo non c'erano.

In archery, we have something like the way of the superior man. When the archer misses the centre of the target, he turns around and seeks the cause of his failure within himself.
(Confucio: Doctrine of the Mean, c. xiv., v. 5.)
girondone
#3 Inviato : martedì 4 settembre 2012 14.09.34
Grado: classe D

Iscritto: 25/08/2010
Messaggi: 226
Località: Cairo M.tte
è un pochetto che non è più uguale al prodotto dei 4 rendmenti no? confermate? direi dalle un ts in poi...
albertop
#4 Inviato : martedì 4 settembre 2012 14.49.03
Grado: Classe A++


Iscritto: 20/12/2001
Messaggi: 4.290
Località: Bevilacqua, VR
Si, ma noi per il "quieto vivere" utilizzavamo il rendimento di generazione come "puffer" (tanto per rimanere nell'ambiente). Ora, con l'aggiunta della parte 4 non potevamo continuare in quel modo.
In archery, we have something like the way of the superior man. When the archer misses the centre of the target, he turns around and seeks the cause of his failure within himself.
(Confucio: Doctrine of the Mean, c. xiv., v. 5.)
franlafo
#5 Inviato : martedì 4 settembre 2012 15.00.18
Grado: Classe C


Iscritto: 21/08/2007
Messaggi: 473
Località: BARI
bene!
Precisi e compiuti come sempre!
ansaloni
#6 Inviato : mercoledì 5 settembre 2012 13.04.38
Grado: Classe C

Iscritto: 28/03/2002
Messaggi: 230
Località: Soliera (MO)
Alberto nel tuo esempio di calcolo hai utilizzato fp=1, giusto?
In caso fosse biomassa con fp=0,3?
Grazie
albertop
#7 Inviato : mercoledì 5 settembre 2012 15.29.45
Grado: Classe A++


Iscritto: 20/12/2001
Messaggi: 4.290
Località: Bevilacqua, VR
Mi piace quando state attenti ThumpUp

In effetti ho dimenticato un particolare. La formula (17) della UNI/TS 11300-2 è stata modificata dalla formula (18) (al punto 5.4.8) della UNI/TS 11300-4.

Onestamente neanch'io sono d'accordo sulla formula 18 della 4 vs la formula 17 della 2 ma è IL CTI che detta le regole.
Diventa pertanto:

- rendimento di generazione, ng vale (formula 18): 102/((106*0,3)+0) = 3,2075
- energia primaria totale, Qp = (106*0,3)+20=51,8

Rendimento globale metodo 1 (formula 8): Qh/Qp = 100/51,8 = 1,9305
Rendimento globale metodo 2: ne*nc*nd*ng = 1*1*0,8197*3,2075 = 2,6291
In archery, we have something like the way of the superior man. When the archer misses the centre of the target, he turns around and seeks the cause of his failure within himself.
(Confucio: Doctrine of the Mean, c. xiv., v. 5.)
nick
#8 Inviato : giovedì 23 maggio 2013 11.17.33
Grado: Classe E

Iscritto: 09/11/2012
Messaggi: 66
Località: avezzano (AQ)
albertop ha scritto:
Mi piace quando state attenti ThumpUp

In effetti ho dimenticato un particolare. La formula (17) della UNI/TS 11300-2 è stata modificata dalla formula (18) (al punto 5.4.8) della UNI/TS 11300-4.

Onestamente neanch'io sono d'accordo sulla formula 18 della 4 vs la formula 17 della 2 ma è IL CTI che detta le regole.
Diventa pertanto:

- rendimento di generazione, ng vale (formula 18): 102/((106*0,3)+0) = 3,2075
- energia primaria totale, Qp = (106*0,3)+20=51,8

Rendimento globale metodo 1 (formula 8): Qh/Qp = 100/51,8 = 1,9305
Rendimento globale metodo 2: ne*nc*nd*ng = 1*1*0,8197*3,2075 = 2,6291


Alberto, scusami, ma faccio difficoltà ad accettare rendimenti > 1.....
puoi darmi una giustificazione?

Grazie.
albertop
#9 Inviato : giovedì 23 maggio 2013 13.31.29
Grado: Classe A++


Iscritto: 20/12/2001
Messaggi: 4.290
Località: Bevilacqua, VR
Scusami, ma io sono un semplice programmatore Wink.

La già citata formula 8 della 11300-2 è stata scritta così ... Non so che dirti. Il motivo sta nel fatto che tutto si riferisce all'energia primaria. E' un aspetto strano ma conosciuto come, altro esempio, quando un'abitazione vecchia viene classificata in classe A per il semplice motivo di essere alimentata a biomassa.
In archery, we have something like the way of the superior man. When the archer misses the centre of the target, he turns around and seeks the cause of his failure within himself.
(Confucio: Doctrine of the Mean, c. xiv., v. 5.)
nick
#10 Inviato : sabato 25 maggio 2013 9.12.22
Grado: Classe E

Iscritto: 09/11/2012
Messaggi: 66
Località: avezzano (AQ)
nick ha scritto:


Alberto, scusami, ma faccio difficoltà ad accettare rendimenti > 1.....
puoi darmi una giustificazione?

Grazie.


albertop ha scritto:

Scusami, ma io sono un semplice programmatore Wink.

La già citata formula 8 della 11300-2 è stata scritta così ... Non so che dirti. Il motivo sta nel fatto che tutto si riferisce all'energia primaria. E' un aspetto strano ma conosciuto come, altro esempio, quando un'abitazione vecchia viene classificata in classe A per il semplice motivo di essere alimentata a biomassa.



c'e' qualcuno che sa fornire una giustificazione?
nick
#11 Inviato : lunedì 27 maggio 2013 11.42.40
Grado: Classe E

Iscritto: 09/11/2012
Messaggi: 66
Località: avezzano (AQ)
A nessuno e' capitato di redigere un ACE con generatore a biomasse?
Quale valore di "Rendimento medio stagionale impianto (etag) [%]" risulta dai calcoli?

Molto probabilmente verrà un valore superiore a 100.
Come avete giustificato la cosa?


albertop
#12 Inviato : lunedì 27 maggio 2013 13.34.16
Grado: Classe A++


Iscritto: 20/12/2001
Messaggi: 4.290
Località: Bevilacqua, VR
Perché devi "giustificare la cosa"?

Le formule sono scritte così. Io te l'ho pure giustificato: il tutto viene trasformato in emergia primaria e quindi il rendimento é maggiore di 1.

Il CTI si occupa di questo. Alla pagina:
http://www.cti2000.it/index.php...owDocuments&argid=13

c'è il gruppo di lavoro che si occupa di questo argomento. Puoi inviare una mail al riferimento che tovi in questa pagina. Normalmente rispondono. Al limite ti diranno che il "rendimento é parametrato alla fonte primaria" ...
In archery, we have something like the way of the superior man. When the archer misses the centre of the target, he turns around and seeks the cause of his failure within himself.
(Confucio: Doctrine of the Mean, c. xiv., v. 5.)
nick
#13 Inviato : lunedì 27 maggio 2013 17.59.26
Grado: Classe E

Iscritto: 09/11/2012
Messaggi: 66
Località: avezzano (AQ)
albertop, ho accettato il tuo consiglio.

Ho scritto al CTI e subito mi hanno risposto.
Allego la risposta per chi e' interessato:

"Ing. Nicola Ercole buonasera,

che le venga un rendimento superiore ad 1 (che in effetti può suonare alquanto strano) è dovuto al fatto che sta utilizzando come combustibile le biomasse. Deve infatti tener presente che al numeratore di quel rapporto vi è energia termica utile mentre al denominatore vi è l’energia primaria non rinnovabile. Per tale motivo, utilizzando energia quasi interamente rinnovabile in ingresso, il rapporto è superiore a uno.

In effetti sarebbe più corretto parlare di rendimento in termini di energia primaria o, meglio ancora, efficienza nell’utilizzo dell’energia primaria non rinnovabile.

Cordiali saluti."
albertop
#14 Inviato : martedì 28 maggio 2013 8.04.59
Grado: Classe A++


Iscritto: 20/12/2001
Messaggi: 4.290
Località: Bevilacqua, VR
Se lo dico io non è sufficiente ... Crying Crying Crying
In archery, we have something like the way of the superior man. When the archer misses the centre of the target, he turns around and seeks the cause of his failure within himself.
(Confucio: Doctrine of the Mean, c. xiv., v. 5.)
marcello60
#15 Inviato : martedì 28 maggio 2013 9.26.48
Grado: Classe G

Iscritto: 16/02/2011
Messaggi: 3
Località: Bologna
Concordo...
In effetti i dubbi possono sorgere dal fatto che siamo abituati (giustamente) a pensare al rendimento come concetto "fisico" di trasformazione energetica, e visto che l'energia non si crea dal nulla, il rendimento non può essere > 1.
Il fatto è che nelle UNI TS invece hanno definito come "rendimento" un parametro che tiene (anche) conto delle energie rinnovabili utilizzate in ingresso (come se fossero generate dal nulla) e quindi può tranquillamente superare l'unità.
Daltronde anche quando si parla del "rendimento" di una caldaia a condensazione si trovano valori > 1, solo per il fatto che il parametro è riferito al potere calorifico inferiore del combustibile (e non a quello superiore)...
ciao a tutti
Utenti attivi che stanno consultando questa discussione
Guest
Salta a forum  
Non puoi creare nuove discussioni.
Non puoi rispondere nelle discussioni.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.

Aermec S.p.A. - P. Iva: 00234050235
Engineered by: Multimedia Technology Department